Ricetta cena tra amici: Torte salate più gusti

ricetta cena tra amici

Questo è stato ciò che ho preparato per la cena con i miei splendidi amici: un mix di torte salate! E’ un’ottima idea perchè si possono preparare in anticipo, con calma! Tiepide o anche fredde sono ancora più buone! Se avete i rotoli di pasta sfoglia già pronta il gioco è fatto!

Ingredienti:

  • 4 rotoli di pasta sfoglia
  • patate (contatene almeno 2 belle grandi per torta)
  • bietole
  • melanzane (1 andrà benissimo)
  • zucchine (ne ho usate 3)
  • broccoli
  • provola a fette
  • 200 g di speck
  • 200 g di prosciutto
  • olio e sale
  • origano e rosmarino
  • 4 uova
  • cipolla
  • olive nere
  • pomodori pelati

La base di ogni torta l’ho fatta con le patate bollite, tagliate a cubetti e condite con olio, sale, origano e rosmarino. Poi ho diviso gli altri ingredienti cucinati precedentemente su ogni torta.

torta salata zucchine e prosciutto

Per la torta salata con zucchine e prosciutto ho messo prima le patate poi il prosciutto ed infine le zucchine tagliate a fettine e soffritte in padella con olio, sale e cipolla. Ho coperto il tutto con la provola a fette e un uovo sbattuto.

torta salata broccoli e speck

Per la torta salata broccoli e speck, ho messo la base di patate, lo speck, e i broccoli stufati con cipolla, pomodoro e olive nere. Ho coperto tutta la torta con la provola a fette e l’uovo sbattuto.

torta salata melanzane e speck

Per la torta salata melanzane e speck, ho coperto la base della sfoglia con le patate condite, poi lo speck e le melanzane (sbucciate e messe sotto sale precedentemente, quindi poi strizzate per bene in modo da eliminare il liquido in eccesso) fritte con olio, sale e cipolla in padella. Come con le altre ho coperto tutto con la provola a fette e l’uovo sbattuto.

tota salata bietola e prosciutto

Ed eccoci arrivate all’ultima torta salata, quella con bietole e prosciutto. Sopra la base di patate ho messo il prosciutto e poi le bietole stufate in padella semplicemente con olio e sale. Coperto anche questa con provola a fette e uovo sbattuto.

Lasciate raffreddare prima di servire, i sapori si sentiranno maggiormente!

Beh buona cena!!!

Martina




Pasta alla carbonara, ricetta vegetariana

carbonara ai carciofi

Vi presento una carbonara versione vegetariana! La pasta alla carbonara è una delle mie ricette preferite ma questa è diversa perchè vegetariana, a base di carciofi! Provatela!

Ingredienti:

  • spaghetti
  • cuori di carciofi surgelati
  • cipolla
  • 1 uovo a persona
  • formaggio grattugiato
  • prezzemolo
  • olio e sale

Preparare questa carbonara vegetariana è davvero facile! Ho iniziato a tagliare a fettine i cuori di carciofo e a tritare la cipolla.

Poi ho iniziato a soffriggere in olio la cipolla e dopo qualche minuto ho aggiunto i carciofi, li ho salati e li ho lasciati cuocere per almeno 10 minuti.

Nel frattempo ho bollito gli spaghetti e li ho scolati al dente.

Ho sbattuto le uova col formaggio grattugiato e abbondante prezzemolo.

Infine ho versato gli spaghetti nella padella dei carciofi e vi ho versato anche il composto di uova. Ho mescolato tutto per alcuni minuti e servito il piatto!

Mmm, mi sta venendo fame! Meglio che smetto di scrivere!

Buon pranzo!

Martina




Ricetta insalata di riso e cereali

insalata di riso e cereali

Insalata di riso e cereali, una ricetta light per un primo piatto fresco o un secondo leggero oppure un antipasto sfizioso da servire in bicchierini forniti di cucchiaini!

Insomma una ricetta multiuso direi, veloce e senza dubbio facile.

      Ingredienti:

  • riso e cereali
  • funghi surgelati
  • uova (1 a testa)
  • tonno (1 scatoletta a testa può bastare)
  • mozzarella (1 a testa)
  • olio e sale
  • prezzemolo

insalata di riso e cereali

Per prima cosa ho portato ad ebollizione l’acqua salata e ho versato in cottura il riso e i cereali per 12 minuti. Nel frattempo ho bollito anche le uova e soffritto i funghi in una padella con un pò d’olio e sale, a fine cottura ho aggiunto prezzemolo tritato sui funghi.

Ho scolato per bene il riso e i cerali e ho lasciato raffreddare. Intanto ho sbucciato le uova sode e fatte a dadini. Tagliato a dadini anche la mozzarella.

A questo punto, ho unito tutti gli ingredienti nella padella dove ho cotto i funghi, ho amalgamato tutto e aggiunto un poco d’olio a freddo.

Ho servito la mia insalata di riso e cerali fredda! E’ un ottimo piatto fresco in vista dell’estate e abbastanza gustoso!

Buon appetito!




Pizza capricciosa fatta in casa

pizza capricciosa fatta in casa pizza capricciosa

Quando non sai che fare, perchè non una bella pizza capricciosa fatta in casa? Genuina e buona buona!!!!

L’importante è preparare la pasta per pizza almeno un’oretta prima di cucinare la vostra pizza fatta con le vostre manine belle!

Ingredienti:

  • pasta per pizza
  • passata di pomodoro
  • provola o mozzarella
  • funghi surgelati
  • uova
  • olive nere
  • uno spicchio d’aglio
  • olio d’olivo

Ho fatto riposare la pasta per la pizza per 3 quarti d’ora perchè non avevo troppo tempo, poi ho steso la pasta col mattarello fino a darle uno spessore di pochi millimetri (questo se preferite una pizza sottile, se la volete morbida e più alta dovete lasciare uno spessore maggiore).

Mentre la pasta riposava ho bollito le uova per quasi 10 minuti e soffritto i funghi surgelati in padella con olio e uno spicchio d’aglio.

Poi ho spalmato la passata di pomodoro sulla superficie della pizza cruda, successivamente ho aggiunto la provola, le uova bollite ed i funghi trifolati.

Ho cotto la pizza capricciosa fatta in casa in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti.

Appena pronta, ho versato un pò di olio d’oliva sulla pizza!

Buon appetito!

Martina




Frittata di asparagi selvatici

frittata di asparagi selvatici

Stasera vi propongo una ricetta frittata speciale, speciale perchè gli ingrediente principali sono gli asparagi selvatici o meglio qui da noi in Sicilia gli “sparacogni“, con quel amarognolo delizioso che rende particolare ogni piatto col suo sapore.

Ingredienti per 2 persone:

  • 3 uova
  • parmigiano grattugiato
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • 3 forchettate generose di sparacogni o asparagi selvatici
  • olio d’oliva e sale

frittata sparacogni frittata asparagi selvatici

Iniziate sbollentando gli asparagi selvatici per una decina di minuti.

Sbattete nel frattempo le uova con il parmigiano grattugiato, un cucchiaio di pangrattato, un pò di sale ed il prezzemolo.

Non appena gli asparagi selvatici o gli sparacogni saranno pronti, uniteli alle uova sbattute e amalgamate il composto fin quando risulterà omogeneo. Aggiungete il parmigiano grattugiato se l’impasto vi sembra troppo liquido.

Accendete il fuoco nella padella e appena questa è calda, versate l’olio d’oliva ed il composto. Dopo un paio di minuti potete girare la frittata di sparacogni in modo che entrambe le superfici siano perfettamente dorate.

La frittata di asparagi selvatici sarà buona sia calda che fredda!

Buon appetito!

Martina




Ricetta Frittata

ricetta frittata

Quando non so davvero cosa cucinare, ho pochi ingredienti e poca voglia, ecco ciò che preparo: una bella frittata, una ricetta veloce veloce.

Ingredienti per 2 persone:

  • 3 uova
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • prezzemolo
  • sale
  • olio d’oliva

Sbattete insieme uova, parmigiano, pangrattato e prezzemolo. Mettete l’olio in padella ed appena è caldo, versate il composto di uova.

frittata ricetta veloce

Non appena la parte inferiore vi sembra cotta, girate la frittata con l’aiuto di qualche spatola o piatto. Salate entrambe le superfici.

La frittata è ottima da mangiare sia calda che fredda! Accompagnatela con una bella insalata o con una bella verdura fritta!

Buon appetito!




Cullure di Pasqua, ricetta siciliana

cullure pasquali siciliane cullure pasquali ricetta

Non è Pasqua senza cullure!!! Ecco perchè vi presento la ricetta che ogni anno io, mia madre e le mie zie seguiamo per preparare le cullure di Pasqua, ricetta siciliana.

Ingredienti:

  • 1 k di farina 00
  • 350 gr di zucchero
  • 100 gr di strutto
  • 300 gr di lievito madre
  • acqua calda q.b.

Per decorazioni:

  • 1 uovo sbattuto
  • iavuricchi” multicolore (confettini di zucchero colorati)
  • pistacchi sgusciati

Mettere insieme tutti gli ingredienti eccetto l’acqua calda. Iniziare ad amalgamare tutti gli ingredienti solidi poi, pian piano aggiungere l’acqua calda ed impastare, impastare ed impastare finché l’impasto non risulti elastico. (se avete un’impastatrice è meglio)

Mi raccomando attenzione con l’acqua, non esagerate o il composto diventerà troppo bagnato e appiccicoso.

Appena l’impasto è pronto, iniziare a dare la forma alle vostre cullure di Pasqua, disponetele sulle varie teglie e poi copritele con delle tovaglie e coperte. Lasciate riposare almeno per 4 ore.

Trascorso il tempo, spennellate tutte le vostre cullure con l’uovo sbattuto e decoratele con i “iavuricchi” e i pistacchi.

Infine infornate per 20 minuti circa (dipende dal forno) a 180°.

Buona Pasqua a tutti!

Martina

cullure pasquali cullure pasquali cullure pasquali