Ricetta cena tra amici: Torte salate più gusti

ricetta cena tra amici

Questo è stato ciò che ho preparato per la cena con i miei splendidi amici: un mix di torte salate! E’ un’ottima idea perchè si possono preparare in anticipo, con calma! Tiepide o anche fredde sono ancora più buone! Se avete i rotoli di pasta sfoglia già pronta il gioco è fatto!

Ingredienti:

  • 4 rotoli di pasta sfoglia
  • patate (contatene almeno 2 belle grandi per torta)
  • bietole
  • melanzane (1 andrà benissimo)
  • zucchine (ne ho usate 3)
  • broccoli
  • provola a fette
  • 200 g di speck
  • 200 g di prosciutto
  • olio e sale
  • origano e rosmarino
  • 4 uova
  • cipolla
  • olive nere
  • pomodori pelati

La base di ogni torta l’ho fatta con le patate bollite, tagliate a cubetti e condite con olio, sale, origano e rosmarino. Poi ho diviso gli altri ingredienti cucinati precedentemente su ogni torta.

torta salata zucchine e prosciutto

Per la torta salata con zucchine e prosciutto ho messo prima le patate poi il prosciutto ed infine le zucchine tagliate a fettine e soffritte in padella con olio, sale e cipolla. Ho coperto il tutto con la provola a fette e un uovo sbattuto.

torta salata broccoli e speck

Per la torta salata broccoli e speck, ho messo la base di patate, lo speck, e i broccoli stufati con cipolla, pomodoro e olive nere. Ho coperto tutta la torta con la provola a fette e l’uovo sbattuto.

torta salata melanzane e speck

Per la torta salata melanzane e speck, ho coperto la base della sfoglia con le patate condite, poi lo speck e le melanzane (sbucciate e messe sotto sale precedentemente, quindi poi strizzate per bene in modo da eliminare il liquido in eccesso) fritte con olio, sale e cipolla in padella. Come con le altre ho coperto tutto con la provola a fette e l’uovo sbattuto.

tota salata bietola e prosciutto

Ed eccoci arrivate all’ultima torta salata, quella con bietole e prosciutto. Sopra la base di patate ho messo il prosciutto e poi le bietole stufate in padella semplicemente con olio e sale. Coperto anche questa con provola a fette e uovo sbattuto.

Lasciate raffreddare prima di servire, i sapori si sentiranno maggiormente!

Beh buona cena!!!

Martina




Ricetta Torta salata Patate e Zucchine

torta salata patate e zucchine

Allora dovete sapere che io ho una passione per il forno e adesso che sta tornando il freddo mi scatenerò ad utilizzarlo! Mi diverto a preparare torte salate e dolci. Oggi vi scrivo la ricetta di una torta salata patate e zucchine che secondo me è facile e veloce da preparare, in più a tavola hai un piatto gustosissimo preparato in poco tempo!

Ingredienti:

  • pasta sfoglia pronta (va bene in realtà anche la pasta per la pizza o la focaccia)
  • patate 
  • olive nere
  • cipolla
  • zucchine
  • origano
  • qualche cubetto di spinaci surgelati
  • uovo 
  • parmigiano
  • prezzemolo
  • provola
  • olio e sale

Ho lessato le patate nel forno microonde per velocizzare tutto, se non sapete come fare leggete il post Come lessare le patate nel microonde.

Ho preso la pasta sfoglia pronta del supermercato, l’ho sdraiata in una teglia da forno, vi ho messo le patate lessate tagliate a fettine, ho aggiunto sale, origano e le olive nere fatte a pezzi.

Precedentemente ho lavato e tagliato a fette le zucchine e le ho soffritte insieme alla cipolla, all’olio d’oliva ed  il sale per un quarto d’ora in padella. Ho anche sciolto i cubetti di spinaci surgelati in una padellina con un goccio d’acqua, li ho conditi con olio e sale.

A questo punto ho aggiunto alle patate nella teglia, le zucchine e gli spinaci.

Nella mia parte (perchè mio marito non va pazzo per i formaggi) ho messo la provola e ho ricoperto il tutto con l’uovo sbattuto con parmigiano.

Ho ripiegato un pò i bordi della pasta e cotto in forno preriscaldato a 200° per 20-30 minuti.

Provatela, è buonissima!

Martina




Ricetta secondi piatti: Involtini di carne e verdure!

ricetta involtini di carne

Buongiornooooo! Vi presendo una ricetta di carne e verdure molto golosa da fare sia come delizioso secondo piatto che magari come antipasto: involtini di carne e verdure!!

Prepararli non è per niente difficile, anzi piuttosto veloce e divertente!

Ingredienti:

  • fettine di carne (meglio se con poco grasso)
  • uova (un uovo per ogni fettina di carne + uno per l’impanatura)
  • prezzemolo
  • formaggio grattugiato
  • spinaci
  • aglio
  • provola
  • pangrattato
  • origano, rosmarino
  • olio e sale

Per prima cosa ho posizionato ogni fettina di carne tra due fogli di carta forno e le ho schiacchiate con il batticarne per renderle più sottili!

Poi ho soffritto uno spicchio d’aglio per qualche minuto e successivamente vi ho aggiunto gli spinaci surgelati, li ho salati e lasciati cuocere per 10 minuti più o meno.

A questo punto ho preparato delle frittatine, sbattendo ciascun uovo con formaggio grattugiato e molto prezzemolo, le ho cotte separatamente in modo da ottenere diverse frittate.

Una volta pronti tutti gli ingredienti, compresa la provola tagliata a fettine, ho iniziato a comporre i miei appetitosi involtini di carne e verdure.

involtini di carne alle verdure

Per realizzare l’involtino ho disteso la fettina di carne, vi ho messo sopra la frittatina, poi qualche cucchiaio di spinaci, la provola ed ho arrotolato tutto, chiudendo le estremità con degli stuzzicadenti.

Una volta pronti tutti gli involtini di carne, li ho passati prima in un uovo sbattuto e poi nel pangrattato condito con sale, origano e rosmarino.

Ho fritto i miei involtini in una padella con un filo d’olio ed un coperchio, girandoli di tanto in tanto in modo che si dorassero da tutte le parti.

Ho servito i gli involtini di carne e verdure intiepiditi e mio marito si è fatto i baffi!

Ricetta approvata!

Fateli e ditemi

Buon appetito!

Martina




Ricetta pasta risottata

pasta risottata

Ricetta pasta risottata: esperimento ben riuscito. Nota importante: attenzione alla cottura!

Ho preparato la pasta risottata come fosse un vero e proprio risotto ma la pasta ha tempi di cottura ridotti rispetto al riso dunque dovete fare molta attenzione alla cottura per far si che non risulti troppo cotta, che è quello che è successo a me ieri! Povero maritino mio! A parte la cottura la pasta risottata ha avuto successo, io ho deciso di farla con gli spinaci.

Ingredienti:

  • pennette rigate
  • pomodori pelati
  • spinaci
  • brodo
  • provola a pezzi
  • formaggio grattugiato
  • basilico
  • aglio
  • sale e olio

Ho utilizzato la wok per preparare la mia pasta risottata. Ho iniziato soffriggendo uno spicchio d’aglio in un po’ d’olio, ho aggiunto successivamente gli spinaci e messo un coperchio. Dopo qualche minuto ho aggiunto i pomodori pelati a pezzi, salato e ho rimesso il coperchio, aspettato ancora qualche minuto e successivamente ho aggiunto delle pennette, ho mescolato finché la pasta non ha cambiato colore.

A parte ho portato ad ebollizione un pò d’acqua e sciolto un dado vegetale. Pronto il brodo ho iniziato ad aggiungerlo alla pasta nella wok. Ho cotto la pasta proprio come fosse un risotto, aggiungendo il brodo quando ritenevo fosse necessario, se troppo asciutto ad esempio. Quasi a fine cottura, ho prelevato un po’ di spinaci, un po’ di brodo, aggiunto due cucchiai di formaggio grattugiato, qualche foglia di basilico, e un goccio d’olio, ho frullato il tutto con un frullatore ad immersione in modo da ottenere una crema che poi ho aggiunto alla pasta ormai del tutto risottata nella wok. Assaggiate la pasta prima di spegnere il fuoco per aggiustare il sale, non esagerate dal momento che abbiamo utilizzato il dado.

A fine cottura, una volta spento il fuoco, ho aggiunto la provola a pezzetti e amalgamato il tutto per bene.

Ecco pronta la pasta risottata alle verdure. Provatela e fatemi sapere.

Buon appetito!
Martina




Contorni veloci: verdura fritta con uova

verdura con uova

Verdura fritta con uova è un contorno veloce e facile da preparare. Ottimo sia da abbinare a secondi piatti di carne che da fare direttamente come piatto unico per cena.

Ingredienti:

  • verdura da friggere (come cicoria, segale, spinaci)
  • uova (1 a coppia può bastare)
  • aglio

Bollire la verdura col sale per 10 minuti circa e poi scolarla.

In una padella soffriggere l’aglio e aggiungere poi la verdura.

Dopo qualche minuto versarci sopra le uova che verranno strapazzate sulla verdura!!! mmm che bontà!!!

Buon appetito!




Lasagne verdi al forno

lasagne verdi

Ecco un bel primo piatto sostanzioso e che piace davvero a tutti: Lasagne verdi al forno. Se poi le lasagne verdi sono fatte in casa non ne parliamo.

Ingredienti:

  • lasagne verdi
  • passata di pomodoro
  • macinato di carne
  • una cipolla
  • pisellini
  • funghi surgelati
  • uova bollite (considerate un uovo a coppia)
  • besciamella
  • provola
  • formaggio grattugiato

Preparate il ragù soffriggendo la cipolla, unendo dopo il macinato di carne e i pisellini, fate cuocere per un paio di minuti per poi versare la passata di pomodoro. Bollire a fuoco molto basso fin quando la salsa non vi sembrerà pronta. A quel punto versate un pò d’olio d’oliva e mettete qualche foglia di basilico.

In una padella friggete i funghi con olio, sale e prezzemolo. In un pentolino bollite le uova.

Appena tutti gli ingredienti saranno pronti potete iniziare a comporre le vostre lasagne verdi al forno.

lasagne verdi al forno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iniziate stendendo un leggero strato di salsa sulla telia dove poi andrete ad adagiare le lasagne verdi. Versate il ragù poi metà funghie e metà delle uova bollite tagliate a pezzetti, poi la provola a fette e la besciamella.

Coprite con le altre lasagne e ripetete i passaggi (ragù, funghi, uova bollite, provola, besciamella). Se avete ancora condimento mettete un altro strato di lasagne e ripete i passaggi (potete fare anche un ultimo strato solo col ragù, a secondo di quanto le volete alte).

Infite coprite con l’ultimo strato di lasagne, versateci sopra la restante salsa, la restante besciamella e una generosa pioggia di formaggio gratuggiato.

Coprite la telia con la carta stagnola ed infornate in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti!

Buon appetito!




Ricette veloci: Panzerotti di pasta sfoglia

Panzerotti di sfoglia

Se volete uan ricetta veloce ma che sia d’effetto e soprattutto buona, dovete provare questi panzerotti di pasta sfoglia.

In realtà si possono preparare ripieni di ciò che volete.

Vi scrivo come li ho preparati io.

Ingredienti x 4 panzerotti:

  • foglio di pasta sfoglia
  • spinaci
  • mortadella
  • provola
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • un uovo per spennellare

Stufate in padella gli spinaci e quando sono quasi pronti aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro sciolto in un mezzo bicchiere d’acqua.

Appena gli spinaci sono pronti, potete iniziare a preparare i panzerotti di pasta sfoglia ripieni.Tagliate il foglio di sfoglia in quattro rettangoli, disponete sul lato di ogni rettangolo gli spinaci, la mortadella e la provola a fettine. Poi chiudete i panzerotti e con i denti della forchetta schiacciatene i bordi e punzecchiate la superficie.

Infine spennellate i panzerotti con un uovo. Cuocere in forno per 30 minuti a 180°.

Provateli!!! Il successo è assicurato!

Fatemi sapere!!!

Ripieno panzerottipanzerotti di sfoglia Panzerotti di sfoglia ripieni




Rotolo di pizza

Rotolo di pizza

 Se avete amici a cena questo rotolo di pizza è un’idea originale e appetitosissima! Straconsigliato!

Ingredienti:

  • 500 gr di pasta per pizza
  • qualche cucchiaio di passata di pomodoro
  • pancetta o prosciutto
  • 4 patate
  • mezza cipolla
  • spinaci
  • pomodori pelati quanto basta
  • fettine di provola
  • olio per spennellare

Preparate la pasta per pizza (per saperne la ricetta cliccate qui) e mentre questa riposa iniziate a preparare gli ingredienti.

Pelate le patate e tagliatele a rondelle, tagliate la mezza cipolla ed iniziate a soffriggerla in una padella. Non appena risulterà dorata aggiungete le patate, soffriggete tutto con origano e rosmarino.

In un’altra padella soffriggete uno spicchio d’aglio e poi aggiungete gli spinaci con un pò di pomodori pelati tagliati a pezzetti e portateli a cottura.

Appena la vostra pasta per pizza è pronta ed ha riposato abbastanza, stendetela col mattarello fino a formare un rettangolo piuttosto sottile e iniziate a posizionare gli ingredienti:

Adesso siete pronte per arrotolare la vostra pizza gigante. Disponete il rotolo di pizza in una telia unta d’olio e spennellatelo con olio e un pizzico di origano.

Infornate per 45 minuti a 180 ° in forno preriscaldato.

Vi assicuro la bontà di questa ricetta. E se a casa avete altri ingredienti, potete condire il rotolo di pizza con ciò che avete in frigo, il risultato sarà comunque originale e appetitoso.

Fatemi sapere il risultato se lo fate!

Nel frattempo buon appetito a tutti!!!

Martina