Ricetta cena tra amici: Torte salate più gusti

ricetta cena tra amici

Questo è stato ciò che ho preparato per la cena con i miei splendidi amici: un mix di torte salate! E’ un’ottima idea perchè si possono preparare in anticipo, con calma! Tiepide o anche fredde sono ancora più buone! Se avete i rotoli di pasta sfoglia già pronta il gioco è fatto!

Ingredienti:

  • 4 rotoli di pasta sfoglia
  • patate (contatene almeno 2 belle grandi per torta)
  • bietole
  • melanzane (1 andrà benissimo)
  • zucchine (ne ho usate 3)
  • broccoli
  • provola a fette
  • 200 g di speck
  • 200 g di prosciutto
  • olio e sale
  • origano e rosmarino
  • 4 uova
  • cipolla
  • olive nere
  • pomodori pelati

La base di ogni torta l’ho fatta con le patate bollite, tagliate a cubetti e condite con olio, sale, origano e rosmarino. Poi ho diviso gli altri ingredienti cucinati precedentemente su ogni torta.

torta salata zucchine e prosciutto

Per la torta salata con zucchine e prosciutto ho messo prima le patate poi il prosciutto ed infine le zucchine tagliate a fettine e soffritte in padella con olio, sale e cipolla. Ho coperto il tutto con la provola a fette e un uovo sbattuto.

torta salata broccoli e speck

Per la torta salata broccoli e speck, ho messo la base di patate, lo speck, e i broccoli stufati con cipolla, pomodoro e olive nere. Ho coperto tutta la torta con la provola a fette e l’uovo sbattuto.

torta salata melanzane e speck

Per la torta salata melanzane e speck, ho coperto la base della sfoglia con le patate condite, poi lo speck e le melanzane (sbucciate e messe sotto sale precedentemente, quindi poi strizzate per bene in modo da eliminare il liquido in eccesso) fritte con olio, sale e cipolla in padella. Come con le altre ho coperto tutto con la provola a fette e l’uovo sbattuto.

tota salata bietola e prosciutto

Ed eccoci arrivate all’ultima torta salata, quella con bietole e prosciutto. Sopra la base di patate ho messo il prosciutto e poi le bietole stufate in padella semplicemente con olio e sale. Coperto anche questa con provola a fette e uovo sbattuto.

Lasciate raffreddare prima di servire, i sapori si sentiranno maggiormente!

Beh buona cena!!!

Martina




Polpette alle olive verdi

polpette alle olive verdi

Ecco a voi una ricetta veloce per delle polpette da leccarsi i baffi: polpette alle olive verdi cotte nel sugo al pomodoro.

Ingredienti:

  • passata di pomodoro
  • aglio
  • sale e olio d’oliva
  • pancarré
  • latte
  • macinato di carne (quella che avete)
  • olive verdi
  • parmigiano grattugiato
  • provola a cubetti
  • uova
  • pangrattato
  • prezzemolo

ricetta polpette

Come prima cosa ho soffritto in olio d’oliva uno spicchio d’aglio per poi aggiungere la passata di pomodoro. Ho messo il coperchio e mi sono dedicata all’impasto per le polpette.

Ho spezzettato olive verdi e provola e le ho unite alla carne macinata, poi ho aggiunto 3 cucchiai di parmigiano e un uovo. Ho impastato tutto per bene ed ho aggiunto 2 fettine di pancarrè tagliate a pezzetti e lasciate a mollo in un piatto con un pò di latte (giusto quello per inumidirle), infine spolverizzato tutto col prezzemolo tritano e sale. A seconda della consistenza dell’impasto aggiungete un uovo se troppo secco oppure un cucchiaio di pangrattato se troppo bagnato.

A questo punto ho iniziato a fare le palline e a metterle ad una ad una nel sugo di pomodoro ormai in ebollizione. Ho messo il coperchio ed ho lasciato cuocere.

A fine cottura non dimenticate un bel filo d’olio d’oliva e le vostre polpette alle olive verdi sono pronte!

Buon appetito!

Martina

 




Pizza capricciosa fatta in casa

pizza capricciosa fatta in casa pizza capricciosa

Quando non sai che fare, perchè non una bella pizza capricciosa fatta in casa? Genuina e buona buona!!!!

L’importante è preparare la pasta per pizza almeno un’oretta prima di cucinare la vostra pizza fatta con le vostre manine belle!

Ingredienti:

  • pasta per pizza
  • passata di pomodoro
  • provola o mozzarella
  • funghi surgelati
  • uova
  • olive nere
  • uno spicchio d’aglio
  • olio d’olivo

Ho fatto riposare la pasta per la pizza per 3 quarti d’ora perchè non avevo troppo tempo, poi ho steso la pasta col mattarello fino a darle uno spessore di pochi millimetri (questo se preferite una pizza sottile, se la volete morbida e più alta dovete lasciare uno spessore maggiore).

Mentre la pasta riposava ho bollito le uova per quasi 10 minuti e soffritto i funghi surgelati in padella con olio e uno spicchio d’aglio.

Poi ho spalmato la passata di pomodoro sulla superficie della pizza cruda, successivamente ho aggiunto la provola, le uova bollite ed i funghi trifolati.

Ho cotto la pizza capricciosa fatta in casa in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti.

Appena pronta, ho versato un pò di olio d’oliva sulla pizza!

Buon appetito!

Martina




Idea panino: wustel, provola e olive

panino wustel e olive nereQuante volte vi è capitato di sentirvi stanche e non aver voglia di mettervi ai fornelli! La sera spesso accade e di solito io passo alla modalità pane e companatico. Così vi do un’altra idea panino con wustel, provola ed olive nere.

Ingredienti:

  • panino
  • olio d’oliva
  • wustel con formaggio dentro
  • provola a fette
  • olive nere al forno
  • origano

Allora ho iniziato, come faccio di solito, bagnando le superfici interne del panino col l’olio d’oliva. Poi ho cotto in padella il wustel dopo aver fatto dei taglietti con un coltello. Ho tagliato a fette la provola e a pezzi le olive nere.

Cotto il wustel, l’ho tagliato a fettine e messo nel pane, vi ho sdraiato di sopra le fettine di provola e le olive nere a pezzi. Ho chiuso il panino e l’ho mangiato lentamente per gustarlo a fondo!

Mmm che bontà!!!

Buon appetito!

Martina




Ricetta pollo alle olive nere

pollo alle olive nere

Ecco un secondo piatto goloso da mangiare leccandosi le dita: Pollo alle olive nere.

Ingredienti:

  • cosce di pollo
  • cipolla
  • pomodori 
  • olive nere
  • patate
  • prezzemolo
  • origano
  • sale

pollo patate e olive nere

Preparare il pollo alle olive nere è facile e vi lascia molto tempo per fare altro mentre tutto cuoce in pentola. Perchè gli ingredienti devono essere messi tutti insieme e poi fatti cuocere lentamente e piano piano.

Ho sbucciato e pulito le patate, tagliate a pezzi, non troppo grossi o non cuoceranno mai ma neanche troppo piccoli o si spappoleranno. Poi ho sminuzzato la cipolla, il prezzemolo e le olive nere.

Ho sbucciato i pomodori e sminuzzati anche questi. A questo punto ho preso una padella alta con coperchio, ho adagiato sulla padella prima il pollo con le patate e poi tutti gli altri ingredienti di sopra. Messo il coperchio, acceso il fuoco bassissimo e ho lasciato cuocere girando di tanto in tanto. Non dimenticate ovviamente di aggiungere poi sale e origano.

Servite il vostro pollo alle olive nere caldo e caldo, sentirete che bontà!!!

Buon appetito!
Martina




Olive nere al forno

olive nere al forno

Le olive nere al forno fanno un profumo appetitosissimo, oltre che il gusto! Sono buonissime anche da mangiare semplicemente col pane, ovviamente sono perfette per condire focacce, scacciate o primi piatti.

Preparare le olive nere al forno è semplice e veloce!

Ingredienti:

  • olive nere
  • olio d’oliva
  • aglio
  • prezzemolo
  • origano

Mettete le olive nere in una telia e conditele con olio d’oliva, uno spicchio d’aglio tagliato in due, origano e prezzemolo tritato. Mescolate il tutto per bene, per un paio di minuti.

Accendete il fuoco e attendete che raggiunga la temperatura di 200°, poi infornate le olive nere per 15-20 minuti. Bisogna asciugarle un pò ma non troppo altrimenti si seccano eccessivamente.

Appena pronte sarà impossibile resistere a loro!!!

Martina




Ricette primi piatti: fusilli tonno e olive

fusilli tonno olive

Una ricetta veloce per un primo piatto goloso: fusilli tonno e olive!

Ingredienti:

  • fusilli
  • olive nere
  • tonno
  • panna da cucina
  • prezzemolo

Mentre la pasta bolle in pentola, preparate gli ingredienti in un piatto: il tonno in scatola ben scolato dall’olio, le olive nere tagliate a pezzetti e il prezzemolo.

Scolate la pasta al dente perchè andrà rimessa sul fuoco con la panna da cucina (quanto basta) e tutti gli ingredienti insieme. Mescolate tutto con fiamma bassa fin quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati fra di loro. Servite calda.

A posto dei fusilli potete fare anche gli spaghetti, vengono buonissimi!!!

Buon appentito!!!